Home > Alimentazione > Come fare un barbecue

Come fare un barbecue

Ogni volta che arriva la bella stagione ti viene una gran voglia di fare un barbecue con gli amici? Grigliare il cibo su un barbecue è molto divertente, ed è in grado di conferire alle pietanze un sapore veramente unico. Ma sei veramente sicuro di essere all’altezza?à Se non ne sei certo dopo aver letto le indicazioni riportate qui sotto sarai un maestro.

Carne alla brace, pesce fresco, verdure di stagione, erbe aromatiche, spiedini misti e pizze rustiche. Sono svariate le possibilità per fare un barbecue indimenticabile. Scalda la griglia, affila i coltelli e preparati a cucinare una grigliata epica! Ti è già venuta voglia di cucinare e hai bisogno di qualche idea? Su questo sito trovi delle video ricette molto interessanti.

Ora mettiti comodo e prenditi un po’ di tempo per capire come fare un barbecue che possano stupire i tuoi ospiti. Vedrai, la tua soddisfazione sarà talmente grande che non vedrai l’ora di rimetterti alla brace.

Importante: Quale barbecue è migliore: a legna o a gas? Quello vero è indubbiamente il barbecue a legna che ti permette di assaporare a pieno i passaggi completi di preparazione della grigliata, garantendo anche alla carne la cottura ideale. Il barbecue a gas ti dà maggiore facilitazione in fase di pulizia ma non ti garantisce la giusta croccantezza delle varie pietanze.

Tutto ha inizio con la scelta delle pietanze dal macellaio, tra i banchi di un supermercato o in pescheria. Fai in modo di reperire sempre prodotti di prima qualità. Questo è fondamentale ed è uno dei segreti su come fare un barbecue di successo, non dimenticarlo.

Come fare un barbecue

Per prima cosa, devi posizionare il barbecue nel posto giusto. Possibilmente in un luogo asciutto e riparato dal vento in modo da evitare dispersione di calore e fastidiose folate di fumo.

Come fare un barbecue

Ora vediamo nei particolari come fare un barbecue:

  1. Rimuovi ogni residuo di cenere e di sporco dal fondo del barbecue.
  2. Crea una piramide di carbonella al centro del barbecue. Un sacco da 3 chili ti basterà per una grigliata per 4 persone. In giornate fredde o uggiose usa una quantità di carbonella maggiore. Ti aiuterà a mantenere vivo il fuoco.
  3. Accendi il fuoco con l’ausilio di rametti sottili o della diavolina circa 30 minuti prima di iniziare a grigliare il cibo.
  4. Dopo un po’ la brace si spegneranno un po’ alla volta. Disponila in una zona più ampia di quella dove andrai a cucinare in modo da garantire una cottura uniforme di tutte le pietanze.
  5. Cuoci il cibo. La cottura varia, ovviamente, in base alla tipologia degli alimenti che hai scelto di preparare.
  6. Se hai grigliato della carne prima di servirla mettetela a riposo in un piatto coperto con carta stagnola per qualche minuto. Prova e noterai la differenza, la carne rimarrà più tenera.
  7. Assicurati che le braci siano completamente spente per evitare che si possa innescare un incendio. Se è necessario bagnale con dell’acqua prima di buttarle via.

Ora che sai come fare un barbecue, cosa aspetti? Chiama subito i tuoi amici e organizzane uno al più presto! Sul sito il Cucchiaio d’Argento trovi tante ricette per la tua grigliata.

Scroll To Top